L'Archivio fotografico e Mediateca

L’archivio fotografico della Biblioteca Comunale è uno dei più importanti della Toscana ed è formato dal fondo del fotografo castelfranchese Brunetto Grossi e dal materiale raccolto dal circolo culturale fotografico “La Fototeca” in oltre 35 anni di attività.

Il Fondo Grossi comprende circa 40.000 documenti che riguardano la produzione del fotografo dagli inizi degli anni ’50 alla fine degli anni ’80 del secolo scorso ed è composto da cerimonie, lavori pubblici, sport, monumenti che testimoniano la vita sociale di Castelfranco in quel periodo.

Complessivamente l’archivio fotografico raggiunge oltre 60.000 documenti tra fotografie, negativi, diapositive.

Recentemente l’archivio si è arricchito con la donazione del materiale fotografico sul “Palio dei Barchini” effettuata da Foto Giustino.

La Biblioteca Comunale attraverso la collaborazione del circolo culturale fotografico “La Fototeca”, dell’associazione culturale “Boulevardutopie” e dei volontari del servizio civile nazionale e regionale, ha quasi completamente digitalizzato l’archivio fotografico.

È stato possibile realizzare, oltre che mostre fotografiche e pubblicazioni editoriali cartacee, anche i DVD “Amarcord Castelfranco” e “Matrimoni castelfranchesi”.

Attualmente la Biblioteca, in collaborazione con la rete documentaria Reanet, sta predisponendo un progetto per la fruizione (attraverso gli standard catalografici) della fruizione in rete del materiale digitalizzato.